perché è importante fare la raccolta diferenziata

Andare in basso

sì perché è importante fare la raccolta diferenziata

Messaggio Da Simarik il Sab Gen 24, 2009 3:05 am

La RACCOLTA DIFFERENZIATA è diventata obbligatoria con l’entrata in vigore del decreto legislativo n. 22 del 15 febbraio 1997.

Essa è importante perché oltre il 60% dei rifiuti sono composti da imballi, tra cui, in particolare, CARTA, VETRO, PLASTICA, METALLI, GIORNALI E RIVISTE.

Permette di:
a) ridurre la quantità finale da smaltire e di ottimizzare quantità e qualità dei materiali riciclabili;
b) rendere meno costoso il riciclaggio;
c) smaltire in modo adeguato i rifiuti pericolosi e migliorare il funzionamento degli impianti di smaltimento, con minori rischi per la salute e l’ambiente.

La raccolta differenziata per gli utenti domestici è molto semplice: basta procurasi dei contenitori separati e buttare
all’interno i rifiuti distinguendoli fra di loro. Basterà così svuotare le buste direttamente nei relativi cassonetti.

In questo modo non solo non impediremo alle aziende che si occupano di gestione e smaltimento dei rifiuti di svolgere con maggiore efficienza il proprio lavoro, ma avremo contribuito efficacemente al rispetto dell’ambiente, facendo diminuire la quantità di rifiuti indifferenziati da smaltire.

Il circuito virtuo
so è molto semplice: dividendo i rifiuti e consentendo alle aziende di riciclarli creiamo “nuovi” materiali e non appesantiamo le discariche destinate ai rifiuti indifferenziati.

Bisogna considerare che le risorse ambientali non sono inesaurib ili e anche lo spazio a disposi
zione della collettività per lo stoccaggio dei rifiuti comincia a diventare sempre più scarso (basti pensare alla situazione di Napoli). Una corretta coscienza ambientale, unita a un miglioramento della raccolta differenziata dei rifiuti porterà vantaggi non solo all’ambiente, ma alla salute di tutti noi.

COSA DIFFERENZIARE?

Carta

Partecipare alla raccolta differenziata della carta vuol dire, prima di tutto, salvare molti alberi. Infatti, ogni tonnellata di carta riciclata evita l’abbattimento di tre alberi.
Ricordate, inoltre, che: produrre carta riciclata, partendo da quella da macero, anziché da nuova materia prima permette di non abbattere non solo alberi, ma richiede una minore quantità di acqua e fa risparmiare circa due terzi dell’energia necessaria.
E’ importante recuperare la carta perché: si ha un risparmio energetico di circa 3600Kcal/kg; risparmio di materie prime come il legno e l’acqua; riduzione delle importazioni di macero straniero e risparmio sui costi di smaltimento; vantaggio ambientale per il mancato conferimento in discarica di materiale che rappresenta il 28% della composizione merceologica dei RSU (139kg/ab/anno) e limitazione del taglio dei boschi naturali.


Plastica

La plastica è creata in laboratorio dall’uomo: è ricavata dal petrolio con complessi processi di lavorazione.
E’ importante riciclare la plastica perché: si ha un risparmio energetico di 12,000 Kcal/kg; risparmio di materie prime come il petrolio e gas naturali; vantaggio ambientale per mancato conferimento in discarica di un materiale voluminoso, minor accumulo nell’ambiente; riduzione dell’impatto dei processi di trasformazione del petrolio; vantaggio economico dovuto al risparmio sui costi di smaltimento e sull’importazione di materie prime. Per l'inizio dello smaltimento naturale della plastica ci vogliono 500 anni .

Vetro

La produzione di vetro richiede materie prime e un altissimo consumo di energia sotto forma di petrolio necessario per alimentare i forni.
Ecco perché è importante la raccolta differenziata del vetro: consente di limitare l’estrazione delle materie prime necessarie per la produzione vetraria e quindi le attività estrattive delle cave; riduce la massa dei rifiuti da smaltire, la necessità di discariche e il consumo di combustibile nella fusione del vetro. Il riciclaggio di una tonnellata di vetro usato permette di risparmiare fino a 136 litri di petrolio. E’ importante recuperare il vetro perché: si ha un risparmio energetico (1900 Kcal/Kg); risparmio di materie prime come sabbia, soda, dolomia; vantaggio ambientale per limitazione dell’attività di cava e diminuzione dei rifiuti da smaltire in discarica: vantaggio economico per risparmio sui costi di produzione industriale e su quello di smaltimento dei RSU.

Alluminio

Il riciclaggio dell’alluminio permette di risparmiare il 95% dell’energia richiesta per produrlo partendo dalla materia prima.
E’ importante recuperare l’alluminio perché: si ha un risparmio energetico che si attesta sulle 46,000 Kcal/kg; risparmio di materie prime come la bauxite, pece, fluorite, criolite; olio combustibile; vantaggio ambientale per mancata estrazione mineraria, minor inquinamento di aria ed acqua dato dagli scarti di produzione; vantaggio economico per risparmio su importazione di materia pria e risparmio sui costi di smaltimento.


Medicinali scaduti

I principi attivi possono dar luogo ad emissioni nocive e dunque inquinare. In questo modo si disperdono nell’ambiente prodotti che alterano gli equilibri naturali tra batteri e virus: è necessario quindi smaltire questi rifiuti in discariche speciali.


Pile esauste

I metalli pesanti, altamente tossici, quali cadmio e mercurio, sono presenti nelle pile. Il mercurio ha composti che sono tossici per l’organismo umano, per gli animali e per le piante. Il cadmio estremamente tossico, viene accumulato specialmente nel fegato e nei reni, danneggia inoltre la milza, il cuore e soprattutto il sistema nervoso centrale dando luogo a possibili problemi mentali. Ecco perché è necessario la raccolta differenziata delle pile esauste.


DIFFERENZIARE FA RISPARMIARE!

E è un gesto di civiltà per salvare il futuro!

COLLABORIAMO TUTTI ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA! :pel:

_________________
"E' difficile acchiappare un gatto nero in una stanza buia, soprattutto quando non c'è."
Proverbio Cinese



My Stick Family from WiddlyTinks.com
avatar
Simarik
Developer
Developer

Numero di messaggi : 7625
Data d'iscrizione : 14.01.09
Età : 38

Torna in alto Andare in basso

sì Re: perché è importante fare la raccolta diferenziata

Messaggio Da alebegex il Dom Gen 25, 2009 12:49 pm

Nel mio paesello,
macano i contenitori per la raccolta differenziata.
Ce ne sono due o tre e sono stracolmiiii


Ecco l'unica cosa che mi manca di Tokyo, differenziavo per come scrivi esattamente tu.... e mi sentivo anche bene, facevo qualcosa per la ns Terra :pel:

Peccato, io cerco di fare la raccolta negli appositi contenitori..ma quando vado a buttar via... mi cadono le braccia

Speriamo che la gente abbia piu sensibilita e coscienza

Alessandra
avatar
alebegex
Master Forumina Bronzo
Master Forumina Bronzo

Numero di messaggi : 2958
Data d'iscrizione : 15.01.09
Età : 48

Torna in alto Andare in basso

sì Re: perché è importante fare la raccolta diferenziata

Messaggio Da Ospite il Dom Gen 25, 2009 11:30 pm

qui, siamo un paesino di 3000 anime, anche se nel 2008 sono nati 35 bambini...la raccolta è cominciata a settembre, obbligatoria, porta a porta!
Tranne i primi momenti di panico, considera con i anolini, ora mi sono abituata e sono contenta di lasciare ai miei figli un mondo meno sporco!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

sì Re: perché è importante fare la raccolta diferenziata

Messaggio Da Ospite il Lun Gen 26, 2009 5:53 pm

noi la facciamo...e abbiamo nel giardino il contenitore per l'organico che lo trasforma in concime...ce l'ha fornito ul comune...
pian piano ci attrezziamo sempre di piu :ban:

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

sì Re: perché è importante fare la raccolta diferenziata

Messaggio Da Ospite il Dom Mar 01, 2009 7:20 pm

Si Vale, il mare della Puglia è splendido, e d'estate qui si sta benissimo (d'inverno un pò meno Rolling Eyes ). Il Salento in particolare vanta luoghi spettacolari, il mare è cristallino e c'è molta vita, poi si mangia da Dio... se vieni ti aspetto, è a un'oretta da casa mia e ogni scusa è buona per andarci per me Surprised allora ci vediamo là in estate ok?
E le altre che fanno? Andiamo tutte a farci un bagno nellu Salentu?

:fiorderica:

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

sì Re: perché è importante fare la raccolta diferenziata

Messaggio Da Ospite il Dom Mar 01, 2009 7:29 pm

Ale&Andre ha scritto:Si Vale, il mare della Puglia è splendido, e d'estate qui si sta benissimo (d'inverno un pò meno Rolling Eyes ). Il Salento in particolare vanta luoghi spettacolari, il mare è cristallino e c'è molta vita, poi si mangia da Dio... se vieni ti aspetto, è a un'oretta da casa mia e ogni scusa è buona per andarci per me Surprised allora ci vediamo là in estate ok?
E le altre che fanno? Andiamo tutte a farci un bagno nellu Salentu?

:fiorderica:

Vi prego, non chiedetemi come ho fatto a postare qui una cosa che chiaramente volevo scrivere altrove Rolling Eyes

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

sì Re: perché è importante fare la raccolta diferenziata

Messaggio Da Ospite il Dom Mar 01, 2009 7:57 pm

Sapeste com'è difficile fare qui da me la differenziata in maniera seria!
Sto a Taranto, in un posto abbastanza periferico ma stra popolato e ben servito, dove c'è di tutto, dai negozi, ai mezzi di trasporto, insomma non è che la mia casa sia nel mezzo del deserto.

Ebbene, nonostante tutto, devo fare un km con la macchina per recarmi con tanto di monnezza differenziata nel cofano fino agli appositi variopinti cassonetti, per trovarli PUNTUALMENTE stracolmi.
Innumerevoli sono le volte in cui torno a casa con la spazzatura sul groppone, fino a quando speranzosa ritento al fine di trovare i contenitori con lo spazio sufficiente per i miei rifiuti, e quando ciò accade, esulto.

Ma ditemi voi, è normale tutto questo? So che al comune sono arrivati alcuni esposti di cittadini indignati che vogliono solo compiere un atto di civiltà ma, loro malgrado, non ci riescono. La scarsità degli appositi contenitori è imbarazzante, e a quei pochi non ci si può quasi avvicinare per quanto sono colmi, ed arrivo a comprendere quanti rinunciano a compiere questo atto di educazione civica Rolling Eyes

Io continuerò a fare il mio dovere, ma un aiuto dall'esterno dovrebbe pur esserci. Purtroppo il mio comune ha molti problemi economici a causa del dissesto finanziario che ha afflitto la città per colpa di gentaccia in passato aveva in mano le redini della città, le casse sono vuote e ci sono altre priorità per la sopravvivenza, ma ciò contribuisce all'imbarbarimento dei cittadini stessi, purtroppo. Il senso ecologico scarseggia perché ahimè vi sono cose "più importanti" - non che questo non lo sia, chiaramente - da affrontare e manca del tutto la sensibilizzazione a riguardo Sad

Io stessa ho iniziato a differenziare a Roma, dove è praticamente ovvio farlo, mentre qui da me sembro un'aliena.

No

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

sì Re: perché è importante fare la raccolta diferenziata

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum